Francescosciortino's Blog

Just another WordPress.com site

Super eroi ed eroi per caso a confronto

Super eroi ed eroi per caso a confronto

Il mondo dei telefilm spesso è invaso da eroi che, chi in un modo, chi in un altro, cercano di salvare l’umanità dai pericoli che possono minacciarla. Chi infatti non pensa a Hiro Nakamura, capace di portare avanti e indietro il tempo con la semplice forza del pensiero e gli altri Heros che riescono a svolazzare per i vostri teleschermi, leggere nei vostri pensieri, o autorigenerarsi come Claire Bennet? Analizzando questi eroi ci viene alla mente un altro personaggio sovraumano, ovvero il superman di Smallville Clark Kent, interpretato da Tom Welling. C’é da dire che Clark riesce a collezionare super poteri che gli permettono di raggiungere il canone del supereroe perfetto, quasi invulnerabile, con grande forza fisica, capace di schivare i proiettili in pieno stile Matrix e senza talloni d’achille. Una sorta di eroe è anche il Chuck Bartowski della serie Chuck di Josh Schwartz. Il Nerd del Buy More possiede nella sua testa tutti i segreti governativi di CIA ed National Security e da imbranato commesso si trasformerà in un agente segreto, non tanto impavido come il Mel Gibson di Braveheart. Tuttavia il Chuck che vediamo assume quasi la connotazione dell’antieroe, dato che la maggior parte delle volte è spesso costretto a rimanere in macchina dagli agenti segreti Sarah, di cui il Nerd si è perdutamente innamorato, e lo scontroso Casey. Altro eroe per caso che possiede un dono particolare è Gary Hobson in Ultime dal cielo, costretto a salvare gli abitanti di Chicago a causa di un gatto postino che ogni mattina provvede a consegnargli puntualmente il giornale del giorno dopo. Un altro esempio di eroe umano è sicuramente l’agente Jack Bauer di 24 che in sole 24 ore riesce a salvare moltissime vite senza perdere mai la lucidità e nel finale della prima serie riuscirà addirittura a mettere K.O. un’intera organizzazione criminale senza rimetterci le penne. Infine consentitemi di concludere citando Keith Scott di One Tree Hill. I fan del teen drama staranno storcendo un po’ il naso, dato che Keith non ha alcun super potere ma è una persona come tante. Tuttavia Keith esce di scena da Tree Hill da vero e proprio eroe, perché, durante il sequestro della scuola da parte di Jimmy Hedwards, riesce a consentire a Lucas di uscire con Peyton ferita e di salvarle la vita, ma purtroppo questo gesto gli costerà la propria, ucciso da chi non ti aspetti, ovvero dal fratello minore Dan. Eh già! Forse tra tanti eroi sovraumani, pieni di poteri straordinari quello che si avvicina ad esserlo di più paradossalmente è proprio Keith, l’eroe umano per eccellenza e se il mondo di oggi ha bisogno di eroi per andare avanti forse sarebbe proprio la generosità di Keith il super potere giusto su cui fare affidamento per salvare l’umanità!
Annunci

ottobre 19, 2010 - Posted by | Telefilm | , , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: